Mobili Veneziani: fascino ed eleganza senza tempo

stileveneziano

10 ott Mobili Veneziani: fascino ed eleganza senza tempo

Se ami i mobili antichi raffinati, sontuosi ed eleganti, lo stile Veneziano è la soluzione adatta a te. Non a caso, all’interno degli splendidi palazzi Veneziani troviamo ancora oggi pezzi maestosi che rappresentano una vera e propria testimonianza del prestigio tipico del ‘600. Qual è il fascino che si nasconde dietro questo stile d’arredamento?

Provenienza e origini dello stile Veneziano

Come suggerisce la parola stessa, lo stile Veneziano – anche se, più correttamente, dovremmo definirlo stile Barocco Veneziano – nasce all’inizio del ‘600 nella Serenissima quando gli ebanisti, respirando l’atmosfera sontuosa e regale della città Veneta, iniziarono a riprodurre mobili con linee, rifiniture e decori tali da richiamare in tutto e per tutto lo sfarzo dell’epoca. Le famiglie della nobiltà Veneziana commissionavano ai loro marangoni di fiducia mobili di gran pregio quasi come manifesto della loro ricchezza e del loro prestigio: più il mobile era pieno di dettagli e più elevata era la condizione sociale della famiglia. I pezzi d’arredamento più rappresentativi dello stile Veneziano erano le cassapanche (come questo esemplare di cassapanca, che riassume nella sua struttura tutte le caratteristiche dei mobili Veneziani).

Caratteristiche dello stile Veneziano

Oltre all’aspetto sfarzoso e lussuoso, lo stile Veneziano si riconosce da alcune caratteristiche inconfondibili. Prima di tutto, le tonalità scelte per realizzare i mobili in questo stile sono tinte pastello, chiare e tenui, in quanto una delle prerogative degli arredamenti Veneziani è conferire all’ambiente un aspetto incantato e avvolgente; anche le decorazioni, realizzate con motivi floreali (così come gli arredi in stile Tirolese), aiutano a rendere ancora più delicati gli arredi Veneziani. Altro elemento fondamentale da non trascurare e assolutamente tipico dello stile Veneziano sono le forme sinuose e, al tempo stesso, leggere ed eleganti. Non meno importanti i filetti di legno intarsiato, che creano movimento e impreziosiscono i mobili.

Quali mobili in stile Veneziano posso scegliere per l’arredamento di casa mia?

Innanzitutto – ma questo è un discorso che vale per qualsiasi stile – bisogna sapere se si vuole arredare la propria casa interamente con mobili in stile Veneziano o se, come capita spesso nella tendenza di questi ultimi anni, avere la maggioranza di mobili contemporanei e affiancare qualche pezzo antico come elemento di contrasto per creare un ambiente ancora più elegante. Se dobbiamo scegliere dei mobili specifici in stile Veneziano per una casa da sogno, è indispensabile un tavolo da pranzo e le sedie in sala da pranzo, una credenza in cucina, un comò (ovvero un mobile a cassettoni) che può essere inserito sia nel salotto che in camera da letto e, rimanendo nell’ambiente notte, il tipico letto a baldacchino. Questa è solo una delle tante idee possibili per arredare la casa con mobili in stile Veneziano, ma siamo sicuri che all’interno del nostro catalogo troverai gli articoli perfetti per ogni tua esigenza. La missione di Vangelista Mobili 1960 è infatti quella di poter soddisfare una clientela amante dei mobili di lusso, di ogni stile ed epoca.

Contattaci!

Se sei interessato a una riproduzione su misura di un mobile in stile tirolese, richiedere un preventivo o semplicemente ricevere informazioni, contattaci. Saremo lieti di rispondere a ogni tua richiesta.